Sport

​Stadio San Sabino, al via i lavori di adeguamento della struttura

L’inizio dei lavori è previsto in settimana

Calcio
Canosa lunedì 22 giugno 2020
di Sabino Del Latte
Stadio San Sabino
Stadio San Sabino © nc

Sono ormai in dirittura d’arrivo i lavori di adeguamento relativi allo Stadio “San Sabino”. E’ quanto disposto dall’amministrazione comunale di Canosa di Puglia con una determinazione dirigenziale che vede l’inizio dei lavori previsti proprio per questa settimana. L’intervento, che ammonterà ad un totale di 416.935,54 euro, prevede il rifacimento del manto erboso del “San Sabino” assieme ad altri piccoli interventi allo scopo di ottenere tutte le autorizzazioni necessarie da parte della Figc.

Le attività di adeguamento quindi, diventate fondamentali per la fruizione della struttura, consegneranno alle varie società un nuovo campo da gioco a partire già dalla prossima stagione calcistica. Queste, si vanno ad aggiungere ai 100.000,00 euro già stanziati per alcuni lavori di ristrutturazione del Palazzetto dello Sport che vedono nello specifico il rifacimento e l’impermeabilizzazione della copertura, tinteggiatura degli ambienti e sostituzione di sanitari e piastrelle.

Inoltre, non per ultimo in ordine di importanza, va ricordata l’approvazione del progetto dall’importo totale di un milione e trecento mila euro relativi alla costruzione di un nuovo centro sportivo che prevede la realizzazione di una nuova tensostruttura polivalente e di un campo da tennis outdoor. Sempre in base a quanto disposto dall’amministrazione, si evince la volontà di eliminare le vecchie tribune dello stadio con al contempo una nuova risistemazione dell’aria per cui sono già reperibili 500.000,00 rispetto al milione e tre previsti che permettono quindi di poter procedere alla realizzazione di parte del progetto.

Lascia il tuo commento
commenti