Sport

Canosa Calcio, a quattro anni dalla vittoria nella finale play-off di Promozione

Il ricordo di una delle pagine più belle della storia calcistica canosina

Calcio
Canosa sabato 02 maggio 2020
di Sabino Del Latte
Canosa calcio
Canosa calcio © n.c.

Il tempo passa inesorabile per tutti, grandi e piccini, ma non si potrebbe dire altrimenti per i ricordi che invece restano ben impressi nelle memorie di ogni tifoso rossoblù. Quattro anni fa infatti, il 1 maggio 2016, il Canosa Calcio dell’allora mister Giuseppe Scaringella riuscì ad imporsi per 2-0 nella finale play-off di Promozione sullo Sporting Ordona, regalando all’intera città un’emozione unica. Il sodalizio canosino riuscì, soprattutto nella seconda metà del campionato, ad esprimere un ottimo gioco a tal punto da incanalare una strepitosa striscia di risultati utili consecutivi. Il tutto si concretizzò in seguito con il raggiungimento del terzo posto alle spalle di Cerignola e Sporting Ordona, a testimonianza dell’egregio lavoro svolto sia dallo staff che dai giocatori rossoblù. I ragazzi di mister Scaringella riuscirono così ad accedere alla semifinale play-off ospitando fra le mura amiche del “San Sabino” l’Ascoli Satriano, sconfitto poi 1-0 grazie alla rete al 3’ di gioco di Lannunziata. Si spalancarono così le porte della tanto attesa finale play-off disputatasi in campo neutro ad Ascoli Satriano che quindi assistette ad un straordinario esodo dei tifosi canosini. La finale, anch’essa ben giocata dal Canosa Calcio, vide imporsi quest’ultima grazie alla rete di Pensa su calcio di rigore nella prima frazione di gioco e di Iacobone nella ripresa con un delizioso pallonetto allo scadere che fece esplodere di gioia tutto e tutti. Al rientro in città fu festa in Piazza Vittorio Veneto con una gioia e un entusiasmo che vennero poi smorzate dal mancato ripescaggio in Eccellenza che rese vano l’enorme sforzo di società e giocatori. A distanza di anni però, restano le gesta e il risultato ottenuto sul campo del quale tutti ancora oggi sono fieri ed orgogliosi.

Lascia il tuo commento
commenti