Sport

Battuta d’arresto per il Canosa Calcio in casa del Real Siti: rossoblù sconfitti 1-0

I rossoblu non riescono ad esprimere un buon gioco

Calcio
Canosa lunedì 04 novembre 2019
di Sabino Del Latte
Canosa calcio
Canosa calcio © n.c.

Dopo una striscia positiva di quattro risultati utili consecutivi, il Canosa Calcio di mister Celestino Ricucci cade in casa del Real Siti per 1-0.

I rossoblù, ancora ingarbugliati nella zona play-out, non riescono ad esprimere un buon gioco e al termine dei novanta minuti di gioco, le azioni degne di nota saranno veramente poche.

Mister Ricucci, orfano dello squalificato Abruzzese, dell’infortunato Iacobone e del lungodegente Matarr, schiera i suoi con un 4-3-3 con Crisantemo fra i pali, linea difensiva composta da Di Pietro, Ujka, Manasterliu e Paradiso, centrocampo con Palmitessa, Landolfi e D’Ercole e trio d’attacco composto da Ieva, Patruno e Quaquarelli.

L’inizio del match vede regnare l’equilibrio con i padroni di casa che cercano di fare la partita e i canosini che cercano di pungere in contropiede. Dopo un’iniziale fase di studio, la Real Siti cerca di rendersi pericolosa dalle parti di Crisantemo, senza però impensierire quest’ultimo più di tanto.

Archiviata una prima frazione scialba e senza emozioni, il canovaccio della ripresa è ben diverso e ciò si comprende fin dai primi minuti quando Grieco per poco non porta i padroni di casa in vantaggio.

Il Canosa non meriterebbe né di perdere e né di vincere ma si sa che in queste partite bloccate e prive di emozioni, sono gli episodi molte volte a decidere. Infatti, al 73’ sugli sviluppi di un calcio d’angolo, dopo alcuni batti e ribatti, è Caggianelli a insaccare la palla in rete per l’1-0.

La reazione ospite stenta ad arrivare e così l’unico a rendersi pericoloso a dieci minuti dal termine è Manasterliu, il quale però non riesce a riportare la contesa in parità.

Archiviata questa sconfitta, da domani sarà necessario per il sodalizio del presidente Tedeschi fare il punto della situazione e iniziare a pensare alla prossima partita fra le mura amiche contro il Conversano, (quest’oggi vittorioso contro il Borgorosso Molfetta per 2-0) per cercare di ritornare subito alla vittoria.

Lascia il tuo commento
commenti