Sport

Canosa Calcio, mister Gianluigi Trallo riconfermato alla guida dei rossoblù

Intervista all'allenatore

Calcio
Canosa venerdì 07 giugno 2019
di Sabino Del Latte
Gianluigi Trallo
Gianluigi Trallo © n.c.


Nonostante la stagione calcistica 2018/2019 sia appena terminata, in casa Canosa Calcio è tempo già di programmare ciò che sarà.

Prima di giungere però alle novità che riguarderanno il sodalizio del presidente Giuseppe Tedeschi, è necessario ricapitolare e tirare le somme del campionato appena conclusosi.

Sostanzialmente, durante la passata stagione, i rossoblù sono stati artefici di un ottimo campionato culminato con il raggiungimento sia della terza piazza in classifica e sia della finale play-off che per quanto sia stata persa contro il Manfredonia, non è andata a nascondere e a vanificare quanto di buono fatto fino a quel momento.

Il Canosa Calcio è riuscito così a riconquistare anche i propri tifosi, che sono tornati a riempire in massa lo stadio San Sabino dopo parecchio tempo, ponendo così ottime basi per il futuro.

Analizzato per sommi capi ciò che è stato, ora è necessario proiettarsi verso ciò che sarà e a questo scopo, la società canosina è già pronta e soprattutto carica in vista della stagione 2019/2020. Infatti, nonostante siano passate poche settimane dal termine del campionato di Prima Categoria, la società ha tenuto a ufficializzare quale sarà lo staff tecnico del Canosa Calcio che andrà quindi ad assumere un ruolo di fondamentale importanza.

Il sodalizio canosino riconferma i volti che ben hanno figurato durante la passata regular season, a partire da mister Gianluigi Trallo e assieme a lui l’allenatore in seconda Antonio Luisi. Inoltre, faranno parte dello staff tecnico anche Francesco Luisi in qualità di preparatore dei portieri e Michele Sorrenti che rivestirà i panni del preparatore atletico.

Queste riconferme si vanno così ad aggiungere ai nuovi innesti dirigenziali come quello di Angelo Piacenza che andrà a ricoprire il ruolo di direttore generale, di Elia Marro che ricoprirà il ruolo di responsabile del Settore Giovanile e di Nicola Mancini che agirà nelle vesti di segretario.

Nuova linfa quindi per una società che ha le idee abbastanza chiare in quanto si pone come obiettivo quello di essere protagonista nel prossimo campionato di Promozione. I rossoblù infatti in virtù della finale dei play-off persa, avranno la possibilità concreta di essere ripescati, ma questo discorso sarà necessario rimandarlo a data da destinarsi, in attesa della decisione ufficiale della FIGC.

Nella presentazione del nuovo organigramma, c’è stato spazio anche per il discorso relativo al rifacimento del manto erboso dello Stadio San Sabino, nel quale l’amministrazione comunale andrà a recitare un ruolo da protagonista, sperando in una pronta cooperazione per il bene del Canosa Calcio. Al margine della presentazione ufficiale del nuovo assetto societario, abbiamo raccolto le parole di mister Gianluigi Trallo.

MISTER GIANLUIGI TRALLO:” Penso che questa società abbia dalla sua un grande potenziale perché a dimostrarlo sono i numeri e i fatti. Se oggi il Canosa è ciò che si sta leggendo da qualche giorno a questa parte, è solo frutto di un lavoro di squadra e non di un lavoro dei singoli.

Per me è motivo d’orgoglio essere stato riconfermato alla guida del Canosa Calcio e di portare in alto questi colori. Di sicuro, il compito sarà arduo ma prima di proiettarci verso la stagione 2019/2020, è necessario ringraziare chi durante la passata stagione ci ha supportato fino alla fine, a partire dagli sponsor che hanno creduto nel nostro progetto.

In merito alla prossima annata, posso soltanto dire che stiamo programmando il tutto nel miglior modo possibile con l’intento di creare una rosa che vada ad unire all’esperienza di alcuni giocatori, la freschezza ed il talento di alcuni under.”



Lascia il tuo commento
commenti