Sport

Vittoria della Canusium Basket: il Molfetta cede 86-78

La squadra reagisce con determinazione

Basket
Canosa martedì 10 dicembre 2019
di Sabino Del Latte
Risultato
Risultato © n.c.

Vince e finalmente convince la Canusium Basket di coach Felice Carano che al termine di un incontro molto combattuto, torna alla vittoria sconfiggendo una buona formazione quale quella molfettese per 86-78.

Dopo la brusca sconfitta rimediata in casa del Capurso era necessario ritrovare la retta via e dal canto loro, i ragazzi di coach Carano hanno fatto di tutto per portare a casa l’intera posta in palio.

Nonostante l’ottimo avvio, ormai tipico degli ofantini, nel terzo quarto la Canusium Basket accusa il solito calo, questa volta arginato grazie ad alcune mosse tattiche e alla saggezza tecnica del collettivo.

I black-out continuano a caratterizzare le prestazioni dei canosini, ma forse questa volta, con tanto di giocatori infortunati quali Rizzi e Basanisi, di più non si poteva fare.

Al contrario, chi è stato chiamato in causa, ha risposto presente e ciò per coach Carano, è una notizia più che lieta. Il primo quarto termina 24-2 a testimonianza della netta supremazia dei padroni di casa, mentre è nel terzo quarto che il Molfetta si rifà sotto.

Infatti, gli ospiti iniziano a macinare gioco con intensità ma questa volta, seppur commettendo ancora errori, trovano sulla propria strada una scatola difensiva che a differenza degli incontri precedenti, è riuscita a reggere l’urto degli avversari.

La difesa si è dimostrata a sorpresa efficace e la sua intensità maggiore, è stata chiaramente una delle chiavi della vittoria rossoblù. Nel quarto quarto la Canusium Basket si risveglia tornando a fare proprie le redini dell’incontro, dimostrando forse per la prima volta, quale sia realmente la forza del gruppo.

Adesso chiaramente, bisognerà proseguire su questa strada, soprattutto dal punto di vista difensivo in quanto la retroguardia canosina, è al momento fra le peggiori del raggruppamento. A differenza del passato, il quintetto messo in campo non si sfalda ed anzi, di fronte alle difficoltà, reagisce con grinta e determinazione.

A detta di tutta la società, questa vittoria dovrà andare a rappresentare un nuovo inizio per tutti, in quanto i risultati ottenuti fino a questo momento, non erano di certo quelli che la maggior parte degli addetti ai lavori si aspettava.

La Canusium Basket si smuove così dai bassifondi della classifica e torna a sorridere, potendo ora guardare con fiducia al futuro prossimo.

La forza degli ofantini non è da sottovalutare e se le prestazioni iniziassero ad avere una certa continuità, sognare traguardi più importanti come ad esempio i play-off, non sarebbe poi così utopistico.

Lascia il tuo commento
commenti