Sport

Canusium Basket a caccia di riscatto contro il Bari

Le dichiarazioni del presidente D'Amico prima della partita

Basket
Canosa sabato 02 novembre 2019
di Sabino Del Latte
Locandina
Locandina © n.c.

Archiviata l’inaspettata sconfitta nella prima giornata del campionato di Promozione, la Canusium Basket del presidente D’Amico va a caccia di riscatto.

I rossoblù, sconfitti in terra barese dal Noicattaro per 79-75 hanno dimostrato un buon gioco con al contempo però alcune amnesie difensive.

Così, complice anche un po’ di sfortuna e stanchezza a causa dei tempi supplementari, i ragazzi di coach Carano hanno fallito la prima vittoria stagionale che cercheranno però di ottenere oggi pomeriggio, sabato 2 novembre, alle ore 18:00 contro il Bari.

Gli ospiti, con molti uomini di esperienza, si presentano sulla carta come una squadra molto ostica e difficile da affrontare ma tutto l’ambiente canosino è ben consapevole di dove questa squadra possa arrivare.

PRESIDENTE D’AMICO: "Facendo un passo indietro, sono dell’opinione che la partita sia stata giocata abbastanza bene sia da noi che dal Noicattaro.

Potevamo benissimo portarla a casa ma la loro aggressività al cospetto del nostro essere tecnici, ha fruttato di più. Alla fine, è mancato veramente poco per portarla a casa poiché senza l’allontanamento dal campo a causa del secondo tecnico di Cesare Clemente, avremmo portato a casa i primi due punti stagionali.

Archiviata però questa sconfitta, ora dobbiamo concentrarci al meglio per la sfida contro il Bari. La squadra ha un livello tecnico molto alto con giocatori che hanno militato in campionati maggiori e penso che potremmo assistere ad un vero e proprio spot per la pallacanestro.

Colgo l’occasione per invitare tutto il popolo canosino al Palazzetto per stare vicino alla squadra e per rendere omaggio al ricordo di Marco Clemente.

Marco, scomparso quest’ estate, ha indossato durante la passata stagione i nostri colori e per concessione della Federazione, lo omaggeremo con un minuto di silenzio e con la consegna della sua maglia alla famiglia.

L’appuntamento è per oggi, 2novembre, alle ore 18.00 presso il Palazzetto, vi aspettiamo!”

Lascia il tuo commento
commenti