Calcio a 5

​Playled Canosa, prima vittoria stagionale: Free Time L’Aquila sconfitto 7-3

Ottimo risultato per i rossoblù: il resoconto della partita

Altri Sport
Canosa sabato 12 ottobre 2019
di Sabino del Latte
Playled Canosa
Playled Canosa © n.c.

Dopo il buon pareggio in casa dello Sporting Venafro per 7-7, la Playled Canosa nella seconda giornata del campionato di Serie B vince fra le mura amiche contro il Free Time L’Aquila con il risultato di 7-3.

I padroni di casa, dopo la buona prestazione in terra molisana, danno seguito a quanto di buono visto sabato scorso e portano così a casa la prima vittoria stagionale.

I ragazzi di mister D’Ambrosio, scesi in campo determinati e con l’obiettivo di non ripetere gli errori commessi contro il Venafro, si rendono protagonisti di una buona prestazione condita da ottime trame di gioco al cospetto di una Free Time L’Aquila che ha dato filo da torcere fino agli ultimi minuti. L’inizio di partita non è dei migliori per il sodalizio canosino perché dopo appena pochi minuti si ritrovano sotto nel punteggio a causa delle reti di Martinelli e Compagnoni i quali finalizzano al meglio delle ottime trame di gioco.

Le due reti prese suonano come dei campanelli d’allarme per capitan Josè David e compagni, la cui reazione però non tarda ad arrivare. Infatti, prima è lo stesso Josè David con una conclusione da fuori area a insaccare l’1-2 e poi è Patruno che al momento giusto e nel posto giusto riporta il risultato in parità sul 2-2. La partita si rivela con il passare dei minuti sempre più vivace e al contempo è una piccola dormita difensiva dei padroni di casa che porta al nuovo vantaggio ospite di Di Vincenzo per il 2-3.

La Playled Canosa però non molla la presa e così prima della fine della prima frazione di gioco, pareggia i conti con Marcelo Urio. Nella ripresa, sia il calo di intensità della squadra abruzzese e sia le ottime parate di Diviccaro, fanno sì che i ragazzi di mister D’Ambrosio pian piano dilaghino. Mario Duque porta il risultato sul 4-3, mentre è Patruno a siglare il 5-3.

Nel finale c’è spazio anche per le marcature di Distaso e ancora una volta di Mario Duque che mette a segno così la sua personale doppietta. Termina quindi sul risultato di 7-3 in favore della Playled Canosa un match che tutti volevano portare a casa per dare comunque un segnale al campionato.

La squadra di mister D’Ambrosio c’è, migliora settimana dopo settimana in attesa della prova del nove sabato prossimo in casa del Torremaggiore quest’oggi sconfitto a Molfetta per 5-0. Ci sono tutti i presupposti affinché i canosini diventino una vera e propria mina vagante di questo campionato.


Lascia il tuo commento
commenti