Calcio a 5

​Playled Canosa, 7-7 all’esordio in casa dello Sporting Venafro

Il resoconto della partita

Altri Sport
Canosa lunedì 07 ottobre 2019
di Sabino Del Latte
played canosa
played canosa © n.c.

Si apre con un pirotecnico 7-7 in casa dello Sporting Venafro, il quinto campionato consecutivo di Serie B nazionale per la Playled Canosa di mister Vito D’Ambrosio.

I rossoblù, apparsi molto tonici e in palla, riescono a portare a casa un buon punto dal Molise grazie ad una prestazione pressoché ordinata condita al contempo dalla tanta voglia di stupire. La gara, molto fisica e ben giocata, vede le due compagini sfidarsi a viso aperto, dando così vita ad un vero e proprio spot per il futsal.

I 40 minuti regolamentari di gioco vedono sempre i canosini avanti grazie alle marcature dei nuovi acquisti quali quelle del capitano Josè David, di Mario Duque Velasco e di Marcelo Urio.

A questi si unisce anche Patruno, che dopo l’ottima stagione disputata durante la scorsa stagione, continua a dare segnali di crescita. Il primo tempo si conclude 3-4 in favore della Playled Canosa che invece in apertura di ripresa si porta anche sul 3-5.

I padroni di casa invece non ci stanno e così con i vari Melfi, Moragas e Corral dopo aver raggiunto i canosini sul 6-6, con il portiere di movimento si portano addirittura sul 7-6 per la più classica delle beffe.

A questo, anche mister D’Ambrosio si gioca la carta del quinto di movimento, la quale porta i frutti sperati con la rete del definitivo 7-7 che chiude la partita.

Prossimo impegno per il sodalizio calcettistico fra le mura amiche contro il Free Time L’Aquila, fermato sul pareggio dalle Aquile Molfetta 2-2 in questa prima giornata.


Lascia il tuo commento
commenti