Sport

Stefania Sansonna campionessa d'Europa, le foto dell'esordio in Polisportiva Popolare Canosa

il vicepresidente della Polisportiva Marro: "Anche piccole realtà cittadine come la nostra possono coltivare talenti"

Altri Sport
Canosa mercoledì 22 maggio 2019
di La Redazione
Stefania Sansonna
Stefania Sansonna © n.c.

La pallavolista canosina Stefania Sansonna è campionessa d’Europa con l’Igor Novara, che ha sconfitto la Imoco Conegliano nella finale di Champions League di volley femminile a Berlino. Una vittoria per cui gioisce tutta Canosa, la città nella quale Stefania è nata e nella quale ha cominciato a coltivare la sua passione sportiva.

La carriera pallavolistica di Stefania Sansonna inizia nella Polisportiva Popolare Canosa: prima nell'under 14, poi nell’under 16 e infine in Serie D, con l’ottenimento della promozione in serie C.

Il Presidente Sabino Casamassima e la società esprime tutta la sua soddisfazione per questo ennesimo risultato di successo portato a casa dalla canosina.

A prendere la parola il vicepresidente della Polisportiva Popolare Elia Marro: “Non ne avevamo alcun dubbio, Stefania è una grande sportiva e i grandi risultati che ormai da anni ottiene sono la naturale conseguenza del suo talento e della sua passione.

A contraddistinguere Stefania è il grande legame che ancora mantiene con la nostra città. Questo la rende un grande esempio per tutti i ragazzi e le ragazze che praticano questo sport a livello locale. I suoi risultati ci insegnano che con caparbietà si possono raggiungere grandi obiettivi.

Ricordo ancora gli occhi pieni di passione di tutte le ragazze della Polisportiva Popolare che nel giugno 2017, quando ero assessore allo Sport, erano in aula consiliare ad assistere al conferimento di un attestato di merito da parte dell’Amministrazione a Stefania Sansonna, che aveva vinto il suo terzo scudetto.

Un esempio da seguire per tutto lo sport canosino, la dimostrazione che anche piccole realtà come la nostra possono coltivare talenti. Le società sportive e la politica devono fare di tutto per far sì che ci siano le condizioni affinché questo accada".

Lascia il tuo commento
commenti