Calcio a 5

Match spartiacque per l’Apulia Food Canosa: ospite il Lausdomini c5

Squadra chiamata a un pronto riscatto dopo la sconfitta contro il Capurso

Altri Sport
Canosa venerdì 18 gennaio 2019
di La Redazione
Apulia Food
Apulia Food © n.c.

Dopo la battuta d’arresto per certi versi inaspettata sul campo della Futsal Capurso, l’Apulia Food Canosa di mister Vito D’Ambrosio è chiamata a un pronto riscatto per cercare di comprendere quali siano le reali ambizioni di questa squadra.

Dopo la vittoria in casa della Futsal Parete che aveva rilanciato l’Apulia Food Canosa, in terra barese è arrivata una prova di certo non esaltante al cospetto di un Capurso che è stato bravo a sfruttare ogni errore della retroguardia canosina.

A prestazioni esaltanti seguono prestazioni caratterizzate da tanti errori e superficialità e forse è proprio il rendimento altalenante del roster a disposizione di mister D’Ambrosio, il problema vero e proprio. Sabato, prima della pausa del campionato, a far visita ai canosini arriverà il Lausdomini, squadra campana che ha tutte le carte in regola per giocarsi un posto nella griglia play-off.

Il Laudosmini è reduce dalla bruciante sconfitta in casa contro il Manfredonia per 3-4 e verrà al Palazzetto dello Sport di Canosa, sicuramente vogliosa e desiderosa di punti importanti per riprendere la propria marcia. Nelle ultime sei partite di campionato, ha collezionato 3 vittorie, 1 pareggio e 2 sconfitte e il suo rendimento esterno è composto da 1 vittoria, 1 pareggio e 3 sconfitte. Per quanto riguarda le statistiche, è il sesto attacco di questo campionato con 48 reti realizzate e la quinta miglior difesa con 41 reti subite.

Il roster a disposizione di mister Ivan Oranges è caratterizzato da tanta esperienza mista a dinamismo e tanta qualità. Partiamo dagli otto gol realizzati da Reyno, passando per i sei di Volonnino, Maggio e Melise, senza dimenticare i cinque di Bertoni, giocatore quest’ultimo che non ha bisogno di presentazioni e insieme a lui Zamboni con tre reti realizzate.

Insomma, una squadra che darà filo da torcere a un’Apulia Food Canosa chiamata a dimostrare davanti al proprio pubblico tutto il proprio valore e la propria grinta.

Alla vigilia del match, a prendere la parola in un momento delicato e complicato, ci pensa mister D’Ambrosio.
MISTER VITO D’AMBROSIO:”E’ mancata per l’ennesima volta nella partita di Capurso l’approccio, perché siamo entrati in campo molli e scarichi come se avessimo già i tre punti in tasca, ma questo campionato non ti permette di mollare un secondo, figuriamoci un tempo.

Le uniche cose positive sono state la reazione del secondo tempo che ci ha permesso quasi di pareggiare la partita dopo il 4-1 del primo tempo e la prestazione di Colasuono, un giovane che con Morra e Patruno torneranno utili alla nostra causa. Ovviamente infortuni e squalifiche non possono essere un alibi se consideri che siamo usciti vittoriosi da un campo ostico come Parete nonostante la nostra rotazione ridotta a cinque giocatori.

Non esistono scusanti ma solo mettere il proprio massimo a disposizione della squadra. Sabato mi aspetto una reazione d’orgoglio da parte di tutti e quel gioco di squadra che ha fatto la differenza in partite importanti. “

Lascia il tuo commento
commenti