Calcio A5

Asd Canosa A5, vietato abbassare la guardia: i rossoblù ricevono il Sammichele

Il resoconto della partita

Altri Sport
Canosa venerdì 20 novembre 2020
di Sabino Del Latte
calcioa5
calcioa5 © nc

Sulle ali dell'entusiasmo ormai sempre più palpabile, abbassare la guardia risulterebbe dannoso. I margini di errore dell'Asd Canosa A5 si sono ormai ridotti all'osso, sbagliare adesso comprometterebbe una bella fetta di promozione diretta. Le ambizioni in casa rossoblù sono alte, di più a maggior ragione se si contano nuovi innesti come quelli di Lupoli e Francini. La 20a giornata del campionato Nazionale di Serie B vedrà i rossoblù di scena contro il Sammichele, compagine barese affrontata recentemente. In terra barese, terminò 3-5 in favore dei canosini con gli allora padroni di casa che vorranno sicuramente rifarsi domani in quel di Canosa.

Riconfermarsi, per gli uomini di Lodispoto, è il principale obiettivo. Del resto, mettere in cascina ulteriori tre punti significherebbe portarsi a meno un punto dalla seconda piazza occupata dall'Itria Football Club. La vittoria contro la Diaz sembra aver dato maggiore convinzione agli ofantini che dovranno ora consolidare quanto fatto fino a questo momento. Le varie individualità a disposizione del collettivo emergono sempre di più: Firancyzk continua ad essere implacabile, Josè David alimenta sempre più fantasia ed estro. Pacheco garantisce solidità e come lui La Rocca, l'estremo difensore ormai recuperato dal lungo infortunio che lo ha tenuto fuori parecchi mesi.

Il Sammichele, nono in classifica, si presenta al "Palasport" di Canosa con 13 punti in classifica frutto di 4 vittorie, 1 pareggio e 9 sconfitte. Reduci dalla vittoria 4-3 contro il Torremaggiore, vorranno sicuramente dare seguito ai risultati e perchè no, fare un brutto scherzo ai padroni di casa. Le reti realizzate fino a questo momento sono 46, quelle subite invece 65 per un roster in grado fino a questo momento di vincere solo un incontro lontano dalle mura amiche. Per una Playled Canosa imbattuta negli incontri casalinghi, l'unica via percorribile è quella della vittoria. Testa, cuore e gambe, il campionato è ancora lungo!

Lascia il tuo commento
commenti