Calcio A5

Asd Canosa A5 beffata nel finale a Torremaggiore: termina 2-2

Il resoconto della partita

Altri Sport
Canosa domenica 15 novembre 2020
di Sabino Del Latte
canosa a5
canosa a5 © nc

Termina con un pareggio la seconda trasferta del 2021 per i ragazzi di mister Lodispoto. A Torremaggiore, i rossoblù non vanno oltre il 2-2 vedendosi rimontare ben due reti nella seconda frazione di gioco. Nonostante la supremazia e il buon gioco dei primi venti minuti, nella ripresa i foggiani escono alla lunga riuscendo a riacciuffare la parità. Pronti, via prima Heredia e poi Lupoli si rendono pericolosi dalle parti di Saulle che ben ha figurato durante l’arco dell’intero incontro. L’Asd Canosa A5 gioca d’astuzia e alla prima vera occasione si porta in vantaggio con Firanczyk che direttamente da calcio d’angolo, sfrutta la dormita difensiva della retroguardia foggiana.

I padroni di casa però non stanno a guardare e Saulle è costretto agli straordinari prima su Spano e poi su Russi. La partita è piacevole e Josè David con la sua solita discesa da banda destra per poco non realizza il raddoppio. La manovra di gioco canosina appare fluida e la combinazione Josè David-Castrogiovanni-Termine ne è la più valida dimostrazione. Di Genova infatti, estremo difensore dei foggiani, salva proprio su Termine rifugiandosi in angolo. Il maggior pressing ofantino è premiato poco dopo con il solito e onnipresente capitan Josè David che su punizione realizza lo 0-2.

Conclusasi la prima frazione, la ripresa vede un Torremaggiore maggiormente convinto che accorcia subito le distanze con Tricarico su assist di Spano. La rete dell’1-2 ravviva i foggiani che però sbattono in seguito due volte su Saulle prima con Russi e poi con Spano. La Playled Canosa fa fatica, abbassa il proprio baricentro e a quattro minuti dalla fine subisce la rete del 2-2 con Spano abile nel deviare il tiro di Heredia. Pareggio con beffa quindi per la Playled Canosa che dopo il passo falso di Cisternino, è costretta a rimandare l’appuntamento con la vittoria. Complice il rinvio di Aquile Molfetta-Barletta Calcio A5, il sodalizio del patron Lamonaca resta in testa alla classifica a quota 20 punti. Prossimo impegno per gli ofantini martedì in casa del Barletta C5 nel recupero valido per la 5° giornata di regular season.

Lascia il tuo commento
commenti