L'intervista

Dal primo singolo ad Area Sanremo: il 2018 in musica di Martina Balzano

La cantante canosina racconta il suo anno fatto di esperienze importanti

Spettacolo
Canosa domenica 30 dicembre 2018
di Dalila Di Gioia
Martina Balzano
Martina Balzano © DNA Design & Photo FONTE: Facebook

Classe 1995, canosina e con una grande passione per la musica. Parliamo di Martina Balzano che, dopo anni all'interno del mondo della musica locale, è giunta ad Area Sanremo tra i primi 226 in tutta Italia. Un anno fortunato, insomma, il 2018, che ha visto anche l'uscita del suo primo singolo, "Un modo carino". L'abbiamo incontrata qualche settimana fa, in occasione del suo concerto a Canosa, presso il ristorante Casa 28, per tirare le somme dell'anno che sta volgendo al termine e per farci raccontare la sua storia.

Come e quando nasce la tua passione per la musica?

la passione per la musica è nata con me. Fin da piccola amavo comprare i libri delle favole come quello di Cenerentola o il Gatto con gli stivali dove era possibile ascoltare attraverso delle videocassette comprese nei libri. Gli autori cantavano le vicende trattate ed io le memorizzato subivo e le ricantavo con passione!!

Quando hai cominciato a capire che la passione poteva trasformarsi in qualcosa in più?

Molte persone apprezzano quello che faccio quando canto e come lo faccio. Ad un certo punto del mio percorso molti hanno iniziato a contattarmi per esibirmi in vari eventi. Poi ho iniziato a cantare durante le celebrazioni dei matrimoni e ho capito di poter fare della mia passione un lavoro.

Qual è stata la tua formazione in ambito musicale? Quanto è importante lo studio per un cantante?

Ho studiato canto per ben 4 anni presso la scuola di canto di Canosa Musikeria e questa formazione è stata davvero molto importante per me. Per un cantate è davvero essenziale studiare: si pensi che anche i più grandi artisti tutti i giorni non smettono mai di approfondire questo talento. Per questo cercherò anche io di riprendere i miei studi.

Il 2018 è stato un anno ricco di esperienze per te. Esperienze che ti hanno permesso di vivere un'esperienza fuori dai confini locali. RACCONTALA

È stato davvero un anno speciale per me. Ho avuto la possibilità di partecipare alle selezioni di Area Sanremo, grazie anche alla Music Art Management di Carlo Gallo, dove ho presentato il mio primo inedito intitolato "Un modo Carino" scritto da Luca Laruccia. Sono arrivata tra i primi 226 selezionati su 2.300 ragazzi in tutta Italia. Un'emozione indescrivibile salire sul quel palco, il palco del casinò di Sanremo! Esibirmi mi ha fatto sentire davvero me stessa e, nonostante il risultato, sono stata fiera di ciò che sono e faccio quando canto!

Ci riproverai?

Io non mollo e l'anno prossimo ci riproverò sicuramente!!

Progetti futuri

Sinceramente sono convinta del fatto che tutto arriva per una ragione e che il progettarsi qualcosa in questo campo non esista... Ma sono consapevole del fatto che non mollo e ce la metterò tutta per fare della mia passione la mia VITA. Concludo ringraziando tutti coloro che mi supportano e che mi sono sempre stati vicini i miei cari i, miei amici, tutta Canosa e Carlo Gallo e Luca Laruccia.

Lascia il tuo commento
commenti