La nota di Ventola e Congedo

Primarie centrosinistra in Puglia, FdI: «Un fallimento, scarsa affluenza»

"Dopo la collezione di fallimenti di Michele Emiliano, non è stato sufficiente neppure far partecipare al voto studenti universitari fuorisede e stranieri"

Politica
Canosa lunedì 13 gennaio 2020
di La Redazione
Francesco Ventola
Francesco Ventola © n.c.

"I pugliesi hanno risposto alle primarie del centrosinistra come immaginavamo: scarsa affluenza, addirittura molto meno del 2014. I candidati avevano annunciato una festa della democrazia e della partecipazione, ma i pugliesi li hanno già puniti, prima ancora dell'appuntamento elettorale della primavera prossima". E' il commento di Francesco Ventola, vicecoordinatore regionale Fratelli d'Italia Puglia, ed Erio Congedo, Coordinatore regionale Fratelli d'Italia Puglia, ai dati delle primarie del centrosinistra in Puglia, che hanno registrato l'affluenza di 80 mila elettori contro i 140 mila del 2014.

"Non avevamo alcun dubbio: dopo la collezione di fallimenti di Michele Emiliano, non è stato sufficiente neppure far partecipare al voto studenti universitari fuorisede e stranieri. La Puglia ha detto oggi di voler cambiare rotta. Spetta quindi al centrodestra, adesso, unirsi coeso e compatto per costruire un'alternativa che riconsegni alla Puglia dignità, meritocrazia, progettualità".




Lascia il tuo commento
commenti