Il commento sulla valutazione dell’agenzia di rating Moody’s

Bilancio regionale, Di Bari: «I risultati ottenuti solo grazie ai risparmi in sanità»

La consigliera regionale: «Abbiamo assistito al taglio spregiudicato dei posti letto, fatto senza una logica e non tenendo conto dei veri fabbisogni»

Politica
Canosa martedì 05 novembre 2019
di la redazione
Grazia Di Bari, consigliera regionale del M5S
Grazia Di Bari, consigliera regionale del M5S © n.c.

«Qualche giorno fa Emiliano ha dichiarato: "secondo l’agenzia di rating Moody’s risultati di bilancio della Regione Puglia sono straordinari. Praticamente migliori di quelli che ci si poteva mai aspettare solo quattro anni fa. Questi sono fatti"». Comincia così il post sui social della consigliera regionale del M5S, Grazia Di Bari, con il quale commenta i risultati dell’agenzia di rating Moody’s sui conti regionali.

«Emiliano dovrebbe evitare di festeggiare, perché questi risultati li ha ottenuti grazie ai risparmi in sanità, fatti sulla pelle dei pugliesi, tagliando più i servizi che gli sprechi. Abbiamo assistito al taglio spregiudicato dei posti letto, fatto senza una logica e non tenendo conto dei veri fabbisogni. Chiusure reali di ospedali e reparti sostituiti con un’effimera promessa di costruire nuovi ospedali. Per non parlare delle lunghe liste d'attesa, per cui poi si spendono 400 milioni per fare curare i pugliesi fuori regione. Questa è la fotografia della sanità pugliese.

Stesso dicasi per la provincia BAT, dove negli anni sono stati decimati prima gli ospedali, da Minervino a Canosa a Trani, poi anche i pronto soccorso come Spinazzola, tanto che gli frega ad Emiliano se rischiamo di ricevere aiuto troppo tardi. Il Presidente vive in zone ben servite dalla sanità pubblica ed anche privata convenzionata. Meno male che abbiamo un Direttore Generale di buona volontà, che fa tutto quello che può con quel poco che la Regione gli dà, altrimenti sarebbe stato ancora peggio.

Inoltre nel rapporto dell'agenzia Moody's si legge anche che il pil pro capite in Puglia, è inferiore alla media nazionale ed abbiamo un alto tasso di disoccupazione. C’è anche questo nel giudizio di Moody’s sulla Regione Puglia, ma evidentemente Emiliano fa finta che questa parte del rapporto non esista.

Questa è la realtà – conclude Grazia Di Bari - che spero i pugliesi vorranno cambiare, dando al M5S la possibilità di governare questa regione».
Lascia il tuo commento
commenti