La notizia

​Bonisoli, oltre 5 milioni per 22 interventi su beni culturali in Puglia. Canosa non c'è

Era stato in visita istituzionale a Canosa di Puglia lo scorso maggio

Politica
Canosa martedì 09 luglio 2019
di La Redazione
Ministro Bonisoli
Ministro Bonisoli © n.c.

Ammontano a 180 milioni di euro le risorse destinate dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali per la tutela del patrimonio culturale italiano. Il programma biennale approvato dal ministro Alberto Bonisoli riguarda 595 interventi, di cui 22 in Puglia, per un importo complessivo di 5.459.800,00 euro.

«Un’attenzione al patrimonio che necessita di interventi di tutela – ha dichiarato il Ministro Bonisoli - e che è frutto di un puntuale lavoro di ricognizione sui territori, attraverso il coinvolgimento di tutti gli istituti periferici del Ministero.»

Finanziamenti per l'Anfiteatro Romano di Lecce, Castel del Monte, Taranto. Ma, tra le città pugliesi, non risulta nessun importo destinato a Canosa di Puglia, che pure è stata meta del ministro lo scorso maggio. Si era mostrato entusiasta della sua visita in città, durante la quale aveva posto grande attenzione sulla ricchezza del nostro patrimonio culturale, storico e artistico, ma allo stesso tempo sull’incapacità di valorizzazione. L’obiettivo, dichiarava il ministro a maggio, era quello di ridare decoro alla città con i dovuti interventi. Ma senza risorse adeguate relative alla progettualità, gli interventi auspicati, per ora, restano promesse.

Di seguito il link consultabile del MIBACT http://www.beniculturali.it/mibac/export/MiBAC/sit...

Lascia il tuo commento
commenti