L'aggiornamento

Provincia BAT, riunione dei Sindaci per andare a elezioni il prima possibile

Prossima riunione prevista per il 14 maggio per evitare la conta e trovare un accordo

Politica
Canosa mercoledì 08 maggio 2019
di la redazione
Provincia Bat - sede di piazza San Pio X
Provincia Bat - sede di piazza San Pio X © AndriaLive

Com’era prevedibile, il commissariamento della Città di Andria sta avendo anche ricadute sull’ente provinciale. Infatti, essendo Giorgino Presidente della Provincia BAT, dopo la sua decadenza si ragiona sui passi da fare nei prossimi mesi per provare a dare una stabilità allo stesso ente.

È notizia di ieri, la riunione della conferenza dei Sindaci della sesta provincia, convocata dal Presidente vicario De Toma, che ha deciso di votare quanto prima per gli organi previsti.

Dalla riunione sarebbe emersa la volontà di eleggere a Presidente un rappresentante di uno dei comuni più piccoli della BAT che abbia le qualità per poter rappresentare al meglio l’ente e gestire lo stesso in maniera “continuativa” e proficua per tutti i 10 comuni che ne fanno parte.

Questo è il “mandato” che ci si è dati nella riunione. Ora, si metteranno al lavoro le “diplomazie” partitiche e istituzionali con l’obiettivo di arrivare a una decisione condivisa, evitando lo scontro e la conta che, di certo, non avvantaggerebbero i comuni più piccoli.

La prossima settimana, cioè il 14 maggio alle ore 17.00, presso la sede di Piazza San Pio X, torneranno a i Sindaci per meglio definire l'iter che porterà all’elezione del successore di Nicola Giorgino.

Lascia il tuo commento
commenti