Il coordinatore della lista civica Io Canosa a sostegno di Giuseppe Tomaselli Sindaco

"Non siamo quelli che dopo le elezioni rimettono il cartello fittasi"

In breve il racconto dell'intenso lavoro svolto dal gruppo della lista civica "Io Canosa" in attesa della presentazione delle liste elettorali

Politica
Canosa giovedì 12 maggio 2022
di La Redazione
Marco Silvestri
Marco Silvestri © archivio pd

"In attesa dell’apertura dei termini per la presentazione delle liste elettorali, raccontiamo brevemente il percorso che abbiamo fatto finora, partendo dalla considerazione che noi non siamo quelli che dopo le elezioni rimettono il cartello fittasi sulle vetrine e spariscono, per la qual cosa in questi mesi abbiamo fatto un lavoro intenso molto appassionante". A scriverlo in una nota è Marco Silvestri, coordinatore della lista Io Canosa a sostegno del candidato sindaco Tomaselli.

 "Abbiamo dato alla nostra coalizione, fin dall’inizio - spiega Silvestri - un’impostazione politica chiara includendo nel progetto solo ed esclusivamente liste civiche, non abbiamo partiti nazionali con noi, né leader da assecondare o compiacere".

 "Avevamo in mente di portare una nuova generazione a impegnarsi in politica e per questo abbiamo offerto delle precondizioni a un gruppo di giovani straordinari. Ci siamo dedicati ad approfondimenti politici e amministrativi, confronti, analisi dello stato dei luoghi, coinvolgimento autentico nella redazione del programma elettorale. Questo lavoro è durato oltre un anno - continua il coordinatore di Io Canosa - ed oggi possiamo dire serenamente che noi non stiamo mandando allo sbaraglio i ragazzi e le ragazze che hanno deciso di candidarsi nelle nostre liste, né che sono l’ultima trovata di marketing per raccattare qualche voto.

"Fin dallo scorso ottobre - prosegue Silvestri -  dopo aver individuato l’ingegner Tomaselli quale nostro candidato Sindaco, abbiamo iniziato a confrontarci sui temi e fatto tanti incontri propedeutici alla redazione del nostro programma elettorale, il più importante a inizio marzo con tantissimi concittadini. Oltre un mese fa abbiamo pubblicato una bozza di programma elettorale sul sito farepoliticaperCanosa.it che con la collaborazione dei  canosini stiamo migliorando. Abbiamo una coalizione che si riconosce nelle cose da fare e formata da persone che ricordano - altri hanno vuoti di memoria - che la città di Canosa, nel 2012, era già in uno stato di salute molto preoccupante: prima per disoccupazione della Bat, tra le più povere d’Italia e con una serie infinita di criticità amministrative, alcune delle quali ancora irrisolte. Insomma, un lavoro che rivendichiamo e che secondo noi rappresenta - conclude Silvestri - un importante valore aggiunto per fare Politica per Canosa".

 

 

 

Lascia il tuo commento
commenti