Il 27 gennaio

La Pro Loco ricorda le vittime della Shoah, le iniziative per la Giornata della Memoria

Proiezioni e letture in diretta Fb sulla pagina Pro Loco Canosa

Cultura
Canosa martedì 26 gennaio 2021
di La Redazione
La pro loco ricorda le vittime della Shoa
La pro loco ricorda le vittime della Shoa © n.c.

"Ricordare il passato per non commettere lo stesso errore in futuro" così Primo Levi sottolineava l'importanza di non dimenticare la Shoah , una delle pagine più buie e cruente della storia mondiale.

Il 27 gennaio, in occasione della "Giornata della memoria" le terrazze del Palazzo Iliceto, sede della Pro Loco di Canosa, faranno da cornice ad una installazionie di sensibilizzazione sul tema della Shoah.

Le immagini hanno da sempre un potere fortemente evocativo: camicie a righe, numeri identificativi, pietre della memoria ci permetteranno di ripercorrere e ricordare il dramma del Olocausto nella sua interezza, per conoscere questo tragico ed oscuro periodo del passato e  non dimenticarlo.

Le immagini saranno precedute dalla lettura di una lettera scritta da un deportato canosino alla propria mamma. Le riprese video saranno in prima visione sulla pagina Facebook della "Pro Loco Canosa" il 27 Gennaio alle 19:00.

"Se per i più anziani il giorno della memoria è solo un modo per riportare alla mente fatti realmente accaduti di cui sono stati testimoni - Spiega il presidente Pro Loco Elia Marro - per le nuove generazioni è doveroso conoscere la storia per evitare di cadere in meccanismi analoghi di odio nella contemoporaneità.

Ricordare il passato è importante - conclude Marro - soprattutto per la società attuale, in cui disagio sociale, frustrazione e crisi economica generano facilmente molta rabbia e odio."

 

Lascia il tuo commento
commenti