Cronaca

Crollo in via Vespucci, quali le cause?

Fortunatamente illesi i residenti che ora, per sistemazione d'emeegenza, alloggiano in un b&b

Cronaca
Canosa martedì 19 gennaio 2021
di La Redazione
Crollo in via Vespucci
Crollo in via Vespucci © nc

Ieri mattina, 18 gennaio, ha ceduto la volta di un immobile di proprietà privata in via Amerigo Vespucci, nel centro storico di Canosa. Fortunatamente illese le due persone che in quel momento erano all'interno dello stabile.

Gli uffici comunali stanno seguendo costantemente l'evoluzione di quanto successo questa mattina. La priorità è consentire ai nove occupanti le due abitazioni interessate dal crollo di avere un ricovero per i prossimi giorni finché non sarà trovata una sistemazione la più duratura possibile.

Il Comune ha offerto una sistemazione d’emergenza presso una struttura di accoglienza di Andria ma, per consentire ai minori di frequentare la scuola dell'obbligo, si è optato per l'ospitalità in un b&b di Canosa. 

La scorsa notte è stata avvertita una scossa di terremoto e gli uffici tecnici stanno lavorando per capire le cause di questo crollo che è alquanto inaspettato in quanto non ci sono stati segnali che facessero presagire quanto è successo e comunque, anche esteriormente, non si notano criticità tali da far immaginare un crollo imminente. Nei prossimi giorni si avrà un quadro più chiaro dell'accaduto.

Lascia il tuo commento
commenti