I dettagli

Scuole sicure: ad Andria, Barletta e Trani finanziamenti per contrasto allo spaccio di droga

I finanziamenti previsti saranno impiegati per porre in essere utili iniziative, come la realizzazione di sistemi di videosorveglianza, l’espletamento di prestazioni di lavoro straordinario del personale della Polizia Locale

Attualità
Canosa sabato 10 agosto 2019
di La Redazione
Polizia Locale - Unità cinofila
Polizia Locale - Unità cinofila © n.c.

Nella giornata di ieri, il Comune di Andria, rappresentato dal Commissario straordinario Dott. Gaetano Tufariello, il Comune di Barletta, rappresentato dal Sindaco Dott. Cosimo Damiano Cannito, ed il Comune di Trani, rappresentato dal Vice Sindaco Dott. Carlo Avantario, hanno sottoscritto con il Prefetto, Dott. Emilio Dario Sensi, i Protocolli d’Intesa “Scuole Sicure” 2019/2020, a seguito dell’accoglimento da parte del Ministero dell’Interno delle istanze presentate dai predetti Enti civici, volte ad ottenere il contributo finanziario di cui al decreto del 18 dicembre 2018, adottato dallo stesso Ministero dell’Interno, di concerto con il Ministero dell’Economia e delle Finanze.

I finanziamenti previsti, indicati nel dettaglio nella tabella sottostante, saranno impiegati in relazione al prossimo anno scolastico 2019/2020, per porre in essere utili iniziative, come la realizzazione di sistemi di videosorveglianza, l’espletamento di prestazioni di lavoro straordinario del personale della Polizia Locale, nonché l’acquisto di mezzi ed attrezzature, finalizzate alla prevenzione ed al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti nei pressi degli istituti scolastici.

Comune

Presenze al 1° gennaio 2018

Quota totale assegnata

ANDRIA

99.857

43.773,65 euro

BARLETTA

94.477

41.388,55 euro

TRANI

56.031

33.367,10 euro

Lascia il tuo commento
commenti