I dettagli

Percorso formativo per catechisti ed educatori

Numerosi appuntamenti per concentrare l’impegno pastorale della comunità diocesana in particolare sugli ambiti della famiglia e dei giovani

Attualità
Canosa lunedì 05 novembre 2018
di La Redazione
Catechisti della diocesi
Catechisti della diocesi © n.c.

Prenderà il via giovedì 15 novembre, con un incontro, sulla catechesi inclusiva, il percorso formativo annuale promosso dall’ufficio catechistico diocesano per catechisti ed educatori.

Interverrà la dott.ssa Maria Grazia Fiore docente–formatrice sull’inclusione delle persone con spettro autistico. L’incontro che avrà come tema: “Approccio alla comunicazione nello spettro autistico”, si terrà presso l’Oratorio Salesiano in corso Cavour 71, Andria e sono invitati a partecipare con i catechisti anche genitori, insegnanti ed educatori socio – sanitari. L’intento è quello di sollecitare tutti gli educatori ad essere “partner comunicativi” dei bambini e dei ragazzi autistici, imparando a riconoscere prima di tutto il loro bisogno di comunicare.

Sollecitati dal Vescovo Mons. Luigi Mansi che, nella lettera pastorale “Date loro voi stessi da mangiare”, invita a concentrare l’impegno pastorale della comunità diocesana in particolare sugli ambiti della famiglia e dei giovani, le diverse proposte formative dell’ufficio catechistico per l’anno 2018 - 2019, sono finalizzate a sostenere il compito di ogni educatore chiamato ad essere, soprattutto nei confronti dei giovani, testimone credibile in grado di creare relazioni autentiche e di narrare il vangelo con la vita.

Alla catechesi narrativa sono infatti dedicati i tre incontri di formazione guidati dal docente di Teologia presso la Facoltà Teologica Pugliese don Jean Paul Lieggi, che si terranno il 29 gennaio, 5 febbraio e 19 febbraio 2019. La finalità dei tre appuntamenti è quella di sottolineare che l’annuncio è narrazione e la narrazione crea un ponte tra le generazioni.

Anche l’XI Settimana Biblica Diocesana, dedicata al tema dei giovani nella Bibbia e che si terrà dal 10 al 17 marzo 2019, intende evidenziare il rapporto tra le figure giovanili e le figure adulte. La Bibbia ci ricorda che non esiste un giovane che non sia e non sia stato visto, amato ed educato da figure adulte. Straordinaria lezione per noi oggi, dal momento che sembra che proprio la forza di questa relazione sia in qualche modo sottovalutata.

Al tema del “generare e lasciar partire”sono invece dedicati i tre laboratori di catechesi con l’arte che si terranno il 29 novembre 2018, 28 marzo e 16 maggio 2019 dalle ore 19.00 alle ore 21.00 presso l’Opera Diocesana “Giovanni Paolo II” in via Bottego 36, Andria. L’esperienza del generare riguarda il tempo della vita nel quale si diventa papà e mamme e tutto il tempo successivo dell’educazione dei figli. Per consentire la modalità laboratoriale potranno partecipare non più di 40 catechisti ed è possibile già iscriversi.

L’equipe dell’Ufficio Catechistico Diocesano, che ha come Direttore don Gianni Massaro e Vice direttore don Leonardo Pinnelli, conferma infine la disponibilità per incontri con i catechisti nelle diverse parrocchie e zone pastorali.

Per ogni informazione e richiesta scrivere a ufficiocatechistico@diocesiandria.org.

Lascia il tuo commento
commenti