Sabato, 18 giugno, alle 19,00, Zona pastorale

Corpus Domini: domani la celebrazione a Canosa

Processione e celebrazione Eucaristica presieduta dal Vescovo p'resso la chiesa di Santa Maria di Costantinopoli

Attualità
Canosa venerdì 17 giugno 2022
di La Redazione
Corpus Domini a Canosa
Corpus Domini a Canosa © nc

La celebrazione del Corpus Domini “cinque pani e due pesci” (cf. Lc 9,11b-17) in segno di condivisione per la fame dell’uomo si terrà Domenica 19 giugno 2022, occasione per testimoniare la nostra fede nella presenza reale di Cristo nel Sacramento dell’Eucaristia. 

La Solennità del Corpo e Sangue del Signore sarà celebrata nelle tre Città della Diocesi ovvero Andria, Minervino e Canosa. Presso quest'ultima l'appuntamento è sabato 18 giugno, alle 19,00, nella chiesa di Santa Maria di Costantinopoli con la celebrazione Eucaristica presieduta dal Vescovo Monsignor, Luigi Mansi, mentre la processione per le vie della città, avrà inizio alle 20,00.

Quest’anno, la Solennità del Corpo e Sangue del Signore, si inserisce nel vivo del Cammino Sinodale e in preparazione alla celebrazione del XXVII Congresso Eucaristico Nazionale (Matera, 22/25 settembre 2022).

Con la Processione del Corpus Domini noi portiamo tra le strade dell’esistenza umana Cristo, compagno di viaggio di ogni persona e così manifestiamo una Chiesa che “resta nella città”, caricandosi sulle proprie spalle “le gioie e le speranze, le tristezze e le angosce degli uomini d'oggi, dei poveri soprattutto e di tutti coloro che soffrono” (GS). Dunque non una Chiesa che profuma solo di incenso, malata di muffa, ma una Chiesa che odora di popolo.

 

 

Lascia il tuo commento
commenti