Eventi

Vradio in vetrina, un evento itinerante per ricordare il passato a Canosa

Radio, musica e tanto altro all'interno delle attività commerciali

Attualità
Canosa lunedì 15 febbraio 2021
di La Redazione
Vradio in vetrina
Vradio in vetrina © n.c

Un nuovo progetto, nato da un'idea dell'associazione Dea Ebe, Ilovecanosa, Pino Grisorio e Saverio Luisi e Vito Pagano, partirà in maniera itinerante nelle vetrine, musei, ristoranti, siti, location varie per la promozione e divulgazione del territorio.

"Coinvolgeremo i Canosini nel mondo e le realtà locali che vorranno raccontare e affiancarsi con fatti, ricordi, ecc. e condividere con noi foto, video, poesie, ecc. tutto assolutamente in diretta il fine settimana. - spiega Saverio Luisi della Dea Ebe -. Ricorderemo le vecchie radio, la musica, gli eventi, le maschere, la tombola in radio, la corrida, la caccia al tesoro in radio, le partite in diretta radiofonica dal Marocchino, i luoghi storici e tanto altro.

Amarcord in diretta sui social in 1 ora di musica, divertimento e tante sorprese. Personaggi locali e non solo che dovranno interagire con noi e usare la macchina del tempo legata alla musica, ai giochi dell'epoca, ecc.....

"VRadio in vetrina" avverrà nelle vetrine dei negozi e nelle location che vorranno ospitarci per parlare delle nostre realtà, del passato, del presente.....pensando al futuro."

Inviteremo vecchi dj, nuovi dj, amici giornalisti, poeti, artisti, chef, musicisti e tanti altri amici che vorranno raccontare e parlare della nostra città. 

Coinvolgeremo il cuore e l'anima di una città fatta di professionisti ed eccellenze.

Ascolteremo storie e impareremo meglio a conoscere Canosa, la Puglia ed il Sud." Conclude Luisi.

INFO. premiodeaebe@gmail.com

 

Lascia il tuo commento
commenti