Attualità
L’ossigeno liquido sarà quindi portato direttamente a casa dei pazienti da personale specializzato che curerà l’installazione e la regolazione delle bombole, di maggiore capienza e peso rispetto a quelle di ossigeno gassoso