Dalla Regione Puglia

Dehors, Mennea: "Armonizzare regolamenti comunali"

I lavori della IV Commissione

Politica
Canosa lunedì 14 maggio 2018
di La Redazione
dehors
dehors © n.c.

Subisce un aggiornamento l’audizione richiesta dal Consigliere regionale Mennea sul tema “I Regolamenti sui Dehors: problemi sollevati dalla Confesercenti sulla loro installazione”, per consentire alla IV Commissione della Regione Puglia l’ascolto dell’assessore competente, dell’Anci, delle Sovrintendenze e delle Associazioni di categoria.

Il presidente Pentassuglia ha sottolineato “quanto sia delicato questo tema e quanto siano necessarie soluzioni tempestive per i cittadini scevre da rimpalli burocratici”.

Il tema è molto di attualità, perché in una regione in cui si parla di destagionalizzazione, il blocco dei lavori per le installazioni dei dehos in alcuni comuni può produrre danni all’economia del singolo privato ma con ricadute anche sul pubblico.

Per il consigliere Mennea è indispensabile armonizzare i regolamenti comunali eliminando gli ostacoli che si presentano agli esercenti al momento della richiesta delle autorizzazioni. “Serve uno strumento che garantisca tempi certi e procedure chiare e valide per tutti” – ha detto.

Raffaele Landriscina della Confesercenti Puglia ha segnalato la tortuosità del percorso autorizzativo, sotto molteplici aspetti. I cittadini, per esempio, non possono rivolgersi direttamente alla Sovrintendenza.



La Regione dal canto suo in questi anni ha messo in campo tentativi di semplificazione delle procedure, ma evidentemente, hanno sottolineato anche i consiglieri Damascelli e Casili, serve una norma generale con un regolamento che fissi i criteri validi per tutti.

Lascia il tuo commento
commenti