Dalla Regione

Regione Puglia, Ventola: "Emiliano non ha più la maggioranza"

"Non solo ha fallito la scalata nel Pd nazionale, ma con la leadership regionale del centrosinistra è andata anche peggio"

Politica
Canosa giovedì 12 ottobre 2017
di La Redazione
ventola
ventola © n.c.

"Appare chiaro che il centrosinistra alla Regione Puglia è diventato “fluido” ed Emiliano non riesce più a porre rimedio al fuggi fuggi che gli impediscono il numero legale ai Consigli regionali". A dirlo il coordinatore regionale di Direzione Italia e consigliere regionale Francesco Ventola.

"Le scissioni a sinistra stanno provocando tensioni continue, peggio sarà fino alle Politiche. Emiliano arranca e continua a rimediare figuracce politiche alle quali non riesce nemmeno a mettere la toppa - ha continuato Ventola -. Mentre continua ad avere torto ai massimi livelli: la Consulta lo bacchetta sulla Tap ed il Consiglio dei Ministri impugna la legge sulla Partecipazione, due cavalli di battaglia delle sua campagna elettorale.

Il Governo lo ignora sull’Ilva e sulle Trivelle; leggi regionali come il Red sono ferme al palo, il ciclo dei rifiuti mai chiuso mentre le file d'attesa si allungano ed i servizi sanitari per i pugliesi peggiorano.

Emiliano ha non solo fallito la scalata nel Pd nazionale, ma con la leadership regionale del centrosinistra è andata anche peggio - ha concluso Ventola -. Il girone di andata è quasi finito con risultati pessimi; speriamo che quelli del girone di ritorno non siano tali da farci retrocedere."

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette