La nota del sindaco di Canosa

Incontro in Prefettura sulla sicurezza, il sindaco Morra: "Disposta intensificazione dei controlli"

Il Prefetto ha richiesto un'ulteriore iimpegno operativo delle Forze dell’ordine con la collaborazione della Polizia Municipale.

Politica
Canosa sabato 12 agosto 2017
di La Redazione
il sindaco di Canosa Roberto Morra
il sindaco di Canosa Roberto Morra © n.c.

E' stata esaminata la situazione della sicurezza pubblica nel comune di Canosa di Puglia a seguito dei recenti episodi di cronaca nera, durante la riunione tecnica di coordinamento delle Forze dell'ordine che si è svolta ieri pomeriggio nella sede della Prefettura della Provincia di Barletta-Andria-Trani. Nel corso dell’incontro, infatti, è stato fatto il punto della situazione dell'ordine e sicurezza pubblica nei territori di Bisceglie e di Canosa di Puglia. Al tavolo tecnico, presieduto dal prefetto Clara Minerva, sono intervenuti il sindaco di Canosa, Roberto Morra, e il primo cittadino di Bisceglie, Francesco Spina.

Nel corso dell’incontro, che segue la riunione del Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica tenutasi lo scorso 16 giugno a seguito dell'omicidio di Matteo De Gennaro avvenuto a Bisceglie, è stato esaminato anche l'efferato episodio dell'8 agosto scorso, avvenuto sempre a Bisceglie. Si è dato atto che sulla vicenda sono state immediatamente attivate accurate attività di indagine da parte delle Forze dell'ordine coordinate dalla Procura della Repubblica di Trani.

Il Prefetto, in proposito, ha richiesto un'ulteriore intensificazione dell'impegno operativo delle Forze dell’ordine con mirati servizi di vigilanza e controllo del territorio, con la collaborazione della Polizia Municipale. La situazione sarà, inoltre, oggetto di attento e continuo monitoraggio da parte del Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica.

“Anche per il Comune di Canosa di Puglia – ha sottolineato Morra - è stata disposta una intensificazione dei servizi di controllo del territorio e un attento e continuo monitoraggio della situazione. Come ho già dichiarato, è necessaria la pronta reazione da parte dello Stato e un impegno mirato, a tal proposito, degli inquirenti e dell’attività di indagine posta in essere dalle Forze dell’ordine”.

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette