Cultura

Canosa, lo scrittore Luigi Sorrenti presenta i suoi libri

Evento organizzato dal Club per l’UNESCO nell’ambito del Ciclo “Incontri Letterari”

Cultura
Canosa mercoledì 11 aprile 2018
di La Redazione
locandina
locandina © n.c.

Prosegue l’attività d’invito alla lettura e di promozione del libro del Club per l’UNESCO di Canosa di Puglia. Nell’ambito del Ciclo “Incontri Letterari”, il 14 aprile alle ore 18,30, presso “La Preule” food heritage, si converserà con Luigi Sorrenti. Lo scrittore, nato a Canosa nel 1976 e residente a Roma, esordisce nel mondo della letteratura con il giallo dalle tinte noir, L’Uomo Nero. Nel 2013 pubblica per la Momentum il noir di ambientazione pugliese, IMMAGINA I CORVI, il cui successo porta l’editrice TEA ad acquistarne i diritti e ristamparlo nel gennaio 2014. Nel 2016 ritorna in libreria con L'ACCORDO DEL DIAVOLO, edito da La memoria del Mondo, romanzo blues ambientato nel profondo degli Stati Uniti.

Al centro dell’incontro due opere dell’autore di origini pugliesi, “Immagina i Corvi” e “L’accordo del Diavolo”: “Da Spinòsa, piccolo paese immaginario, arroccato sulla Murgia pugliese, a Poison, sperduto e altrettanto immaginario paese sul delta del fiume Mississippi. Dalle superstizioni del Sud Italia ai riti voodoo del profondo sud degli Stati Uniti. Dalla strisciante paura per il diverso al razzismo conclamato. Dalle processioni alla musica blues. Comune denominatore di due mondi così distanti, la penna noir di un autore che, con il suo prossimo (quarto) libro, tornerà nuovamente in Puglia, nella inquietante Spinòsa di "Immagina i Corvi". Introduce la Presidente del Club per l’UNESCO, Patrizia Minerva, dialoga con l'autore, Alfonso Pistilli.

Lascia il tuo commento
commenti